Menu
Città di LecceCittà di Lecce
Home > Aree tematiche > Elezioni > Servizi comunali > Essere Elettore per il cittadino dell'Unione Europea

Essere Elettore per il cittadino dell'Unione Europea

COSA
La legge 6 febbraio 1996, n. 52 e il D.Lgs. 12 aprile 1996, n. 197 di attuazione della Direttiva 94/80/CE concernente le modalità di esercizio del diritto di voto e di eleggibilità alle elezioni comunali per i cittadini dell'Unione Europea che risiedono in uno Stato membro di cui non hanno la cittadinanza, riconosce ai cittadini dell’UE residenti in Italia il diritto di esercitare il voto per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale e di essere eleggibili alla carica di consigliere (restando esclusa la possibilità di candidarsi alla carica di Sindaco), oltre che per le elezioni del Parlamento Europeo.

COME
Il cittadino straniero, compreso il personale diplomatico o consolare nonché il relativo personale dipendente, che intende esercitare questi diritti, deve richiedere l’iscrizione in una apposita lista elettorale “aggiunta”, presentando domanda all’Ufficio Elettorale del Comune di residenza.
L’ufficio comunicherà tempestivamente l’esito della domanda e, in caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.
La domanda di iscrizione nelle liste elettorali aggiunte deve essere presentata:

  • per le elezioni europee, non oltre il 90º giorno antecedente la data della consultazione;
  • per le elezioni amministrative comunali, non oltre il 40° giorno antecedente la data della consultazione.

I modelli delle domande sono disponibili presso l’Ufficio elettorale in viale Aldo Moro 34 - primo piano o in formato elettronico in fondo a questa pagina, e dovranno essere presentate agli uffici comunali o inviate tramite posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.lecce.it.

La domanda dovrà essere corredata di copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445).

Elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia da parte dei cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia
Nella domanda, oltre all’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita, dovranno espressamente essere dichiarati:
  • la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;
  • la cittadinanza;
  • l’indirizzo del comune di residenza e nello Stato di origine;
  • il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
  • l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato attivo.
Elezione del Sindaco, del Consiglio Comunale e dei Consigli di Circoscrizione
Nella domanda, oltre all’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita, dovrà espressamente essere dichiarato il possesso dei seguenti requisiti:
  • la cittadinanza di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea;
  • possesso della capacità elettorale con riferimento all’Italia;
  • età non inferiore ai diciotto anni;
  • registrazione nell’anagrafe della popolazione residente del Comune.

Esercizio del voto
Il cittadino, per essere ammesso al voto, deve esibire la tessera elettorale rilasciata dal Comune e un documento di riconoscimento personale.

CONTATTI
Servizio Elettorale
Indirizzo sede: viale Aldo Moro, 34 - Primo piano

Dr.ssa Alba Maria Pia Pando - Responsabile del servizio
Tel: 0832.682519
Email: alba.pando@comune.lecce.it

Gianni Tarantino
Antonio Ancora
Antonio Corrado

Tel: 0832.682520 - 682521
Fax: 0832.682572

Email: antonio.ancora@comune.lecce.it
Email: gianni.tarantino@comune.lecce.it

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
D.L. n. 197 del 12 aprile 1996

Uffici che erogano il servizio

Ufficio iscrizioni e cancellazioni elettorali

Viale Aldo Moro, 34
Primo piano

Ubicazione Geografica Uffici

News ed Eventi