Menu
Città di LecceCittà di Lecce
Home > News > Dettaglio

Avviso per la presentazione di candidatura per la nomina a Garante dei diritti delle persone con disabilità del Comune di Lecce

info news
È stato pubblicato all’albo pretorio del Comune di Lecce un avviso pubblico per l'acquisizione di candidature per la nomina del Garante comunale delle persone con disabilità del Comune di Lecce.

La domanda di partecipazione della candidatura, corredata da curriculum vitae e redatta in conformità al modello ALLEGATO A/1 dovrà pervenire entro l'1 febbraio 2019 secondo una delle seguenti modalità:

  • a mezzo posta certificata al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.lecce.it indicando il seguente oggetto: “CANDIDATURA GARANTE DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITA' COMUNE DI LECCE”.
    Tutta la documentazione deve essere trasmessa in formato PDF con firma autografa (scannerizzata) oppure in formato PDF firmato digitalmente.
    Fa fede la data e l’ora di ricezione della domanda nella casella di posta elettronica certificata del Comune di Lecce, attestata dalla ricevuta di consegna;
  • a mezzo raccomandata A.R. (farà fede il timbro postale) riportante la dicitura “CANDIDATURA GARANTE DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITA' COMUNE DI LECCE” indirizzata a Comune di Lecce - Via Rubichi - Lecce;
  • direttamente mediante consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Lecce, Via Rubichi – Lecce negli orari di apertura al pubblico (lunedì - venerdì, dalle 9,00 alle 13,00/ martedì 15.00-17.00).

Alla domanda di partecipazione, oltre al documento valido di identità personale, deve essere allegato il curriculum vitae, datato e autocertificato ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000.

Il curriculum deve riportare in modo sintetico i dati anagrafici, i titoli di studio ed evidenziare gli incarichi ricoperti e le attività svolte che documentano l’esperienza richiesta dall’avviso in riferimento alla tipologia dell’incarico in oggetto.

Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine fissato ed, altresì, la mancata produzione nel termine indicato del curriculum vitae e di tutta la documentazione richiesta dall’Amministrazione.

È disponibile il modello per la presentazione di candidatura per la nomina a garante dei diritti delle persone con disabilità.

02 gennaio 2019