Menu
Città di LecceCittà di Lecce
Home > Aree tematiche > Tasse > Servizi comunali > TARES - Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi

TARES - Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi

Dal 1° gennaio 2013 è istituito il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi, denominato TARES, a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento svolto in regime di privativa pubblica ai sensi della vigente normativa ambientale e dei costi relativi ai servizi indivisibili dei Comuni.

Con l'entrata in vigore del nuovo tributo, sono soppressi tutti i vigenti prelievi relativi alla gestione dei rifiuti urbani.

Il nuovo tributo deve essere corrisposto in base a tariffa commisurata alle quantità e qualità medie ordinarie di rifiuti prodotti per unità di superficie, in relazione agli usi e alla tipologia di attività svolte, sulla base dei criteri determinati con le disposizioni di cui al DPR 158/1999.

La Tares è applicata alle superfici calpestabili dei locali (per le unità immobiliari a destinazione ordinaria fino a quando non sarà realizzato l'allineamento con la banca dati catastale) e delle aree suscettibili di produrre rifiuti urbani e assimilati, e comunque alle superfici già dichiarate o accertate per la precedente Tarsu.

Alla tariffa sopracitata, si applica per legge una maggiorazione statale da 0,30 e 0,40 euro per metri quadrati a copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili.

Con Delibera Consiglio Comunale n.37 del 17.05.2013 pubblicata ai sensi e per gli effetti dell’art. 10, comma 2, del D.L. n. 35 - il Comune di Lecce ha stabilito, per l’anno 2013, secondo le facoltà consentite dalla legge 2013, che la scadenza e il numero delle rate di versamento del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES), sono:

  • prima rata in acconto commisurata ad un terzo dell’importo della Tarsu versata nel 2012: scadenza il 30 giugno 2013;
  • seconda rata in acconto commisurata ad un terzo dell’importo della Tarsu versata nel 2012: scadenza il 31 agosto 2013;
  • terza rata in acconto commisurata ad un terzo dell’importo della Tarsu versata nel 2012: scadenza il 31 ottobre 2013
  • quarta rata a saldo della Tares 2013: scadenza il 16 dicembre 2013.

Funzionario Responsabile
Dott.ssa Marcella Ancora
Tel: 0832.682950
Fax: 0832.682919
Email: marcella.ancora@comune.lecce.it
Posta certificata (PEC): ufficio.tares@pec.comune.lecce.it

Personale addetto
Sig.ra Amalia Iacomella
Tel: 0832.682949

Sig.ra Adriana Magrì
Tel: 0832.682915

Sig.ra Adriana de Pascalis
Tel: 0832.682916

Sig.ra Antonella Guido
Tel: 0832.682902

Sig. Luigi Araclio
Tel: 0832.682963


Attività di lotta all'evasione Tares
Gestione Rifiuti Speciali

Funzionario:
Geom. Romano Vernole
Tel: 0832.682923
Email: romano.vernole@comune.lecce.it

Personale addetto lotta evasione:
Dott. Matteo Di Donfrancesco
Tel: 0832.682906
Email: matteo.didonfrancesco@comune.lecce.it

Personale addetto rifiuti speciali:
Geom. Roberta Sozzo
Tel: 0832.682969
Email: roberta.sozzo@comune.lecce.it

Centro elaborazioni procedure informatiche
Funzionario:

Sig.ra Giuseppina Saccomanno
Tel: 0832.682948
Email: giuseppina.saccomanno@comune.lecce.it 

Personale addetto:
Dott.ssa Valentina Cosma
Tel: 0832.682937
Email: valentina.cosma@comune.lecce.it

Sig. Luigi Araclio
Tel: 0832.682963
Email: luigi.araclio@comune.lecce.it


Per qualsiasi informazione TARES è possibile contattare inoltre, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.00, il numero verde gratuito 800.659502

Uffici che erogano il servizio

Ufficio TARES - Tariffa rifiuti e servizi

Piazza Partigiani, 40
Profili utente

Ubicazione Geografica Uffici

News ed Eventi