Menu
Città di LecceCittà di Lecce
Home > Aree tematiche > Ambiente e tutela degli animali > Servizi comunali > Prevenzione e contrasto degli incendi boschivi e di interfaccia

Prevenzione e contrasto degli incendi boschivi e di interfaccia

Dichiarato dal 15 giugno al 15 settembre il periodo di “grave pericolosità di incendio” nella Regione Puglia ai sensi del decreto del Presidente della giunta regionale n. 213 del 27 aprile 2020. 
Il sindaco di Lecce ha firmato l'ordinanza n.602 per disporre obblighi e divieti da rispettare nelle aree a rischio di incendio boschivo e di interfaccia e in quelle alle stesse adiacenti, al fine di prevenire il fenomeno e salvaguardare l'incolumità pubblica e privata, 
Il provvedimento vieta di accendere fuochi di ogni genere, di far brillare mine o usare esplosivi, di usare apparecchi a fiamma od elettrici per tagliare metalli, di usare motori, fornelli o inceneritori che producano faville o brace, di fumare, gettare fiammiferi, sigari o sigarette accese e compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo immediato o mediato di incendio, di esercitare attività pirotecnica, accendere fuochi d'artificio, lanciare razzi di qualsiasi tipo e/o mongolfiere di carta, le cosiddette lanterne volanti, dotate di fiamme libere, nonché altri articoli pirotecnici, di transitare e/o sostare con autoveicoli su strade non asfaltate all'interno di aree boscate fatta eccezione per i mezzi di servizio e per le attività agro-silvo-pastorali nel rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti, ed, infine, di abbandonare rifiuti nei boschi e in discariche abusive.
L'ordinanza prescrive, inoltre, la scrupolosa pulizia di terreni, banchine, cunette e scarpate, con la rimozione di erba secca, residui vegetali, rovi, rifiuti ed ogni altro materiale infiammabile al fine di creare, di fatto, idonee fasce di protezione per evitare che eventuali incendi si propaghino alle aree circostanti o confinanti. 

Il canale telegram della Polizia Locale di Lecce https://t.me/polizialocalelecce, per l'intero periodo di “grave pericolosità di incendio”, informerà sulle previsioni diffondendo il Bollettino AIB, che la Regione Puglia pubblicherà giornalmente e per le successive 24, 48 e 72 ore sul sito www.protezionecivile.puglia.it - sezione “Bruciature stoppie”.
Infatti, nelle sole giornate classificate a bassa pericolosità di propagazione (colore verde), e previa  comunicazione obbligatoria al Sindaco, sarà possibile procedere alla bruciatura delle stoppie, in deroga ai divieti.
Il modulo per la comunicazione è pubblicato sul portale istituzionale del Comune di Lecce nella pagina del Settore Polizia Locale e Protezione Civile, nella sezione “Ufficio di Protezione Civile”.




Uffici che erogano il servizio

Ufficio Protezione Civile

Viale Gioacchino Rossini, 110
Ubicazione Geografica Uffici
News ed Eventi