Menu
Città di LecceCittà di Lecce
Home > News > Dettaglio

Festa dei Santi Patroni Oronzo, Giusto e Fortunato: il programma religioso e civile del 24, 25 e 26 agosto

Festa di Sant'Oronzo 2019

PROGRAMMA RELIGIOSO E CIVILE 2019
Il 24, 25 e 26 agosto la città festeggia i Santi Patroni Oronzo, Giusto e Fortunato. Quest’anno il ricco calendario dei festeggiamenti civili è stato curato dall’amministrazione comunale in stretta collaborazione con l’Arcidiocesi di Lecce, con l’organizzazione di PugliArmonica e il sostegno di Open Fiber e Quarta caffè. 

Nel cuore della tradizione
Anche quest’anno sarà una festa che porterà Lecce “Nel cuore della tradizione”. Novità è il ritorno della lirica nel programma dei festeggiamenti, con l’omaggio a Tito Schipa che si terrà per tutti e tre i giorni nel chiostro dei Teatini grazie alla collaborazione tra il Comune di Lecce e il Conservatorio. In ossequio ai dettami della tradizione quest’anno la cassa armonica sarà posizionata in una Piazza Sant’Oronzo circondata dalle luminarie di Mariano Light e le esibizioni dei grandi concerti bandistici della Città di San Giorgio Jonico (Ta) diretto dal Maestro Rocco Lacanfora, della Città di Francavilla Fontana (Br) diretto dal Maestro Ermir Krantja e della Città di Castellana Grotte (Ba) diretto dal Maestro Grazia Donateo (visualizza il programma musicale in cassa armonica). 

Saranno presenti i figuranti della Cavalcata di Sant’Oronzo della città di Ostuni che accompagneranno la processione solenne del 24 agosto. Nei locali della Tipografia del commercio in Via dei Perroni si terrà la mostra “La storia della Festa” a cura di Alberto Buttazzo con la collaborazione di Mario Cazzato. 

Oltre alla tradizionale Fiera mercato che occuperà via Cavallotti, viale Marconi, viale Lo Re, via XXV Luglio, Via Costa, via Trinchese sarà dedicata alla anteprima della Fiera di Santa Lucia, dei Presepi e dei pastori, un’esposizione dei lavori artigianali della storica fiera, protagonista del Natale in città. 

Aspettando la festa
Il programma civile vedrà due iniziative di anteprima, che si terranno venerdì 23: il primo spettacolo della rassegna in vernacolo nei giardini della Villa comunale con la compagnia Mario Perrotta Senior e un ricco pomeriggio-sera in Piazzale Cuneo con la “167 Revolution night”: laboratori creativi, biodanza, spettacolo a cura dell’associazione Left 167. 

La festa diffusa
La Villa Comunale ospiterà “Sapori in festa”, mercatino enogastronomico locale e la rassegna teatrale in vernacolo a cura delle compagnie teatrali Il Saraceno, Lu curtigghiu, Mario Perrotta Senior e Corte dei Musco. A Porta Rudiae spazio al cabaret, con la rassegna “made in Salento” che vedrà le esibizioni di Andrea Baccassino & Bashaka Indie, Ciciri e Tria & Alto e Basso, Scemifreddi. A Porta San Biagio spazio alla musica: si esibiranno gli artisti e i dj Vinyl Gianpy & Tobia Lamare della Lobello Records e Swing City Night a cura di Salento Swing People. A Porta Napoli per tutti i giorni della festa si terrà il “Mercatino del vintage e modernariato”. 

Piazza Libertini sarà l’arena degli spettacoli: si parte sabato 24 con “Città In Festa”, condotto da Giovanni Conversano e Giada Pezzaioli, ospite Sergio Sylvestre, con la consegna delle targhe di ringraziamento ai commercianti e agli artigiani presenti in città da più di 50 anni, e ai  personaggi sportivi che si sono distinti durante l’anno; domenica 25 sarà la vota del concerto di Enzo Petrachi & Folkorchestra; lunedì 26 agosto si chiuderà in bellezza con il concerto di Edoardo Bennato.

Come da tradizione, non mancheranno anche quest’anno la Fiera del bestiame a Frigole, il Luna Park in via del Mare e lo spettacolo pirotecnico che chiuderà i festeggiamenti, curato dalle ditte Castelluzzo di Lecce e Pepe da Sala Consilina (Salerno), vincitrice del festival dell'arte pirotecnica di Trani.

Scarica il dettaglio del programma religioso e di quello civile.

-------------------------------
TRAFFICO, MOBILITA', AREE DI SOSTA, NAVETTE
Scarica l'ordinanza n.1540 con il dettaglio di tutti i provvedimenti relativi a traffico e mobilità nei giorni della Festa Patronale.

Piano Mobilità, le principali misure
Più parcheggi, servizi navetta, sicurezza. Per i giorni della Festa patronale l’amministrazione comunale ha messo a punto un piano per la mobilità e i servizi navetta che riproduce la positiva esperienza dell’edizione 2018 quando il servizio di trasporto gratuito da Foro Boario e Settelacquare fu utilizzato da 28.502 passeggeri nei tre giorni.

Aree di sosta
Anche quest’anno saranno a disposizione dei leccesi e dei visitatori otto aree di sosta gratuita nei tre giorni della festa: Via Adua (70 posti auto), Cimitero/Via San Nicola (100), Via Petraglione (110), Principe Umberto (70), Via Miglietta (170), Foro Boario (360), Settelacquare (400), Via Bari (350). Circa 1700 posti auto gratuiti a pochi minuti di cammino dal centro città.

Le aree di sosta di Via Adua, Principe Umberto, Via Petraglione e Via Miglietta saranno fruibili grazie al lavoro di collaborazione istituzionale avviato dal Comune di Lecce con Università del Salento, Camera di Commercio e Asl, nel segno della condivisione di un obiettivo comune: ottimizzare l’utilizzo di aree di sosta in città in occasione di giornate di grande afflusso veicolare, a beneficio della qualità della vita di vive a Lecce e di chi la visita.

Navette
Dalle aree di sosta comunali di Foro Boario e Settelacquare saranno disponibili navette gratuite. La linea verde collegherà il Foro Boario con il centro città (via XXV Luglio) con una frequenza di passaggio dei mezzi di 10 minuti. La linea blu il parcheggio di Settelacquare con il centro città e il Luna Park con una frequenza di 15 minuti. 

Parcheggio persone con disabilità
Le persone con disabilità avranno a disposizione due aree a parcheggio riservate: lungo Viale De Pietro (che diventerà a senso unico da Piazza del Bastione a Via Garibaldi) e lungo Viale Otranto (da via Don Minzoni fino a Via San Lazzaro). Sarà sufficiente esibire il pass CUDE.

Interdizione al traffico aree Fiera
Le strade interessate dalla tradizionale Fiera di Sant’Oronzo (via XXV luglio, Via Fazzi, Viale Marconi, Viale Lo Re, corsia interna dei viali Cavallotti, Garibaldi e San Francesco d’Assisi, Via Costa, Via Maremonti, saranno interdette alla circolazione veicolare dalle 21 del 23 agosto fino alle ore 7 del 27 agosto. Agli operatori commerciali è fatto obbligo di spostare i propri mezzi dall’area della Fiera al termine del montaggio degli stand di vendita, di munirsi di contenitori di rifiuti e di lasciare il proprio spazio di vendita pulito. È fatto divieto di utilizzo di gruppi elettrogeni. Il carico e scarico è consentito solo dalle ore 7 alle ore 11.30 (Sono esclusi dal divieto di transito in via G. Garibaldi, dall'incrocio con viale M. De Pietro, dalle ore 07,00 alle ore 16,00 i veicoli muniti di permesso di transito per p.zza B. De Sanctis, con obbligo di uscita secondo il seguente percorso: via A. Costa, in direzione via XXV Luglio, attraversamento di via XXV Luglio, via G. Matteotti, piazza S. Castromediano, via F. Rubichi, e via L. Prato. Sono altresì esclusi, dalle ore 21.00 del 23 alle ore 7,00 del 27 Agosto 2019, con ingresso dal solo varco di via Cino, i veicoli dei clienti degli alberghi Suite Hotel Santa Chiara, Risorgimento e Patria e dei B & B, al solo fine di raggiungere, attraverso la via C. Russi, G.A. Ferrari, A. Grandi, L. Maremonti e piazzetta V. Emanuele, rispettivamente la via A. Imperatore e le piazzette G. Castromediano e G. Riccardi, per il solo carico e scarico dei bagagli).

Misure sui viali esterni
Nei giorni 24, 25 e 26 agosto 2019, dalle ore 18,30 alle ore 01,00 del giorno successivo saranno interdette al transito Viale Otranto (da via Don Minzoni a via F. Cavallotti), via Leuca (da via del Delfino a viale Otranto), via Cavour (da viale G. Marconi a via L. De Simone), via L. De Simone (da via Cavour al viale F. Lo Rè), via  G. Brunetti (da via Cavour a l viale F. Lo Rè),  Piazza T. Schipa (tratto compreso tra via San Lazzaro e via F. Cavallotti), via 47° Regg. Fanteria (tratto compreso tra Piazza Mazzini e via Felice Cavallotti), viale F. Cavallotti (corsia esterna), via C. Battisti (nel tratto compreso tra via N. Sauro e via S. Francesco d’Assisi); Via L. Romano, Via F. Filzi, Via 140° R. Fanteria, Via Bacile, Via Toselli, Via 95° R. Fanteria( tratto compreso tra via Cavallotti e via L. Romano); via O. Quarta(nel tratto compreso tra via Duca degli Abruzzi e via C. Russi); Arco Di Trionfo, da via Adua a via G. Palmieri;

Sospensione delle corsie preferenziali  esistenti  lungo  i  viali U. Foscolo, G. Leopardi,  Japigia, G. Rossini, V. Alfieri, Marche, e Otranto (limitatamente al tratto compreso tra P.zza N. Argento e viale Don Minzoni) al fine di consentire il parcheggio a tutti i veicoli, ad  esclusione  dei  tratti dove insistono le rientranze adibite già a parcheggio a tempo 20 minuti.

Possessori di permesso di sosta
Dalle  ore  18.00  del  23  alle  ore 07.00 del 27 agosto 2019, sarà consentito ai residenti possessori di permesso di sosta della SGM  per le  zone 1 - 9 e 14  di parcheggiare  nelle aree limitrofe a quelle interessate dall’occupazione della fiera.


19 agosto 2019