Menu
Città di LecceCittà di Lecce
Home > News > Dettaglio

Approvata la proposta per candidare Lecce a "Capitale Italiana del Libro 2021"

dossier capitale 2021

Con la delibera di giunta n.318 del 15 ottobre 2020 il Comune di Lecce ha approvato la proposta per candidare la città a "Capitale Italiana del Libro 2021"-

Come si legge nel dossier di candidatura "il progetto culturale di Lecce capitale italiana del libro 2021 si innesta, fortificandolo, nel processo di sviluppo del sistema urbano della lettura, già individuato negli strumenti programmatici dell’amministrazione come uno degli assi portanti delle politiche culturali della città, e che vede coinvolti:

  • un centro del sistema, costituito dall’insieme delle due biblioteche civiche, Agostiniani (di prossima apertura) e L’acchiappalibri;
  • una pluralità di “presidi di lettura”, disseminati in vari luoghi della città, individuati soprattutto sulla base di criteri geografici (copertura di tutti i quartieri o macroaree cittadine), sociali (intercettazione di bisogni speciali legati a particolari disagi), di sostenibilità (collaborazione di associazioni e/o di gruppi organizzati di cittadini che permettono la fruizione e gestione dei vari presidi, con il coordinamento comunale;
  • l’insieme delle librerie cittadine;
  • le associazioni culturali che realizzano da anni Festival e rassegne letterarie nella città e nel territorio regionale;
  • gli editori del territorio;
  • altri attori, quali istituzioni e soggetti pubblici e privati, impegnate nel 2021 nella realizzazione di importanti iniziative strettamente legate al tema della lettura e del libro, integrate e messe a sistema all’interno del progetto culturale di candidatura".

Allegati

Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2020