Menu
Città di LecceCittà di Lecce
Home > L'amministrazione > Settori > Welfare, Casa e Pubblica Istruzione > Progetti > Archivio attività progettuali con e per le scuole > Archivio progetti politiche scolastiche

Archivio progetti politiche scolastiche

Concorso nazionale “Verso il 150° anniversario dell’Unità d’Italia: identità nazionale e culture a confronto”, promosso dal Comitato Italia 150  e dalla Fondazione Napoli Novantanove:
Quindici Scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado di Lecce e provincia hanno attivato percorsi didattici e lavori di ricerca da cui sono scaturiti dei video/spot che con immagini, musica e un parlato di massimo 10 parole, hanno illustrato il significato dell’“identità nazionale” per gli studenti.
La prima fase di selezione, operata dalla Fondazione Napoli Novantanove, è stata superata da 26 video/spot, successivamente inviati al Comitato Italia 150 per essere inseriti nello Spazio Scuole delle Officine Grandi Riparazioni di Torino, aperto da marzo a novembre 2011.
Verso il 2011
  • Mostra nel Convento dei Teatini di percorsi didattici e sceneggiature per la produzione dei video/spot
  • Proiezione al Teatro Paisiello e alle Officine Cantelmo dei video/spot.
  • Tavola rotonda di studenti “Il Salento, Italia da sempre, celebra l’Unità - Off. Cantelmo.
  • Fogli di vite
1° e 2° Maratona di lettura per ragazzi
Nella Giornata nazionale per la promozione della lettura, istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri il 23 maggio 2010, nel Chiostro del Convento dei Teatini ragazzi delle Scuole Primarie e secondarie di 1° grado hanno letto poesie che avevano suscitato in loro sentimenti ed emozioni. In sottofondo due allieve del corso musicale di una Scuola secondaria di 1° grado hanno accompagnato la lettura con brani di chitarra, alcuni dei quali di loro composizione.
L’iniziativa sarà riproposta in ogni scuola all’inizio dell’anno scolastico 2010/11 dal docente referente che, nel corso di un incontro di presentazione del testo e dell’autore, inviterà i ragazzi a leggere i libri di narrativa prescelti. Tale modalità di approccio permetterà una partecipazione attiva degli studenti alla seconda maratona della lettura, prevista per il 24 marzo 2011, anche perché i giovani lettori nel corso dell’anno potranno collaborare con proprie proposte all’organizzazione dell’evento.
Previo accordo dell’Ente locale con le librerie cittadine, ad ogni aspirante “maratoneta” verrà consegnata una card con promozioni ed agevolazioni, tali da “catturare” nuovi lettori che scoprano il piacere di entrare in libreria.
Biblioteche in Comune - “Lecce Legge”
Sabato 22 e domenica 23 maggio 2010 la Scuola comunale dell’infanzia “Topolino” e il Chiostro dei Teatini di Lecce hanno ospitato la manifestazione "Lecce Legge", una due giorni organizzata dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Lecce patrocinata dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dedicata alla promozione della lettura presso i più piccoli.

L’iniziativa ha inaugurato Biblioteche in Comune, un progetto di ampio respiro promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Lecce in collaborazione con le scuole comunali dell’infanzia, con il quale si intende istituire e attrezzare nuove biblioteche per bambini e spazi per la lettura ad alta voce.

Concorso scolastico “Pensieri in un’immagine … l’anno scolastico che verrà” - 6ª edizione.
Iniziativa, promossa sul territorio attraverso la scuola, per contribuire al processo di integrazione Scuola-Città. L’ideazione grafica di manifesti e locandine augurali dell’Amministrazione comunale per l’apertura dell’anno scolastico è realizzata da studenti delle Scuole di base statali e paritarie della Città.
Il concorso si articola in 4 fasi:
  • esposizione degli elaborati nel Chiostro del Convento dei Teatini e votazione della giuria popolare (studenti, genitori, docenti, turisti e cittadini).
  • una giuria di esperti visiona i 12 lavori più votati ed individua il disegno vincitore del concorso.
  •  realizzazione del manifesto dell’Amministrazione comunale di Buon anno scolastico.
  •  cerimonia di premiazione.
Sindaco di Lecce difensore dell'infanzia
Protocollo di Intesa Anci/Unicef  - Delibera C.C.
Cerimonia: 20 settembre 2010 – P.zza Palio
Alla presenza della Presidente Provinciale Unicef, Prof.ssa Giovanna Perrella, dei Dirigenti scolastici, delle autorità cittadine e di un alunno per ogni classe dei tre ordini di scuola (primaria, secondaria 1° e 2° grado).

Festa Nazionale dei Nonni

Nonni in rima baciata - 5ª ed.
I bambini di 3ª primaria coinvolti nell’iniziativa partecipano con delle composizioni in rima baciata, dedicate ai propri nonni, di dieci versi, articolate in 2 sezioni:
  • « Ninna  nonni »  in italiano
  • « Ninna  nonni »  in dialetto
2 ottobre 2010: cerimonia presso il Teatro Paisiello con lettura da parte dei bambini delle ninna nanne ai propri nonni.
1 orchidea brillante x classe illumina di UNICEF le scuole
Il primo giorno di scuola i referenti Unicef delle Scuole Primarie e Secondarie di 1° e 2° grado consegnano ai ragazzi tagliandi di prenotazione per l’acquisto di almeno un’orchidea per classe, con diritto di presentare 1 idea brillante in 160 caratteri riguardante il diritto alla libertà di espressione (art.13 Convenzione O.N.U.) - “Una libertà per contare - regole per l’uso: in famiglia, a scuola, in città”.
Una giuria qualificata  individuerà le tre idee più brillanti (una per ogni ordine di scuola) e il 2 ottobre nel corso di una cerimonia i vincitori riceveranno: dal Presidente del Rotary Club Lecce orchidee, del valore complessivo di €1.500,00, da donare ai propri nonni; dal Sindaco di Lecce  l’opuscolo “Idee brillanti: regole per l’uso in 160 caratteri”.

20 novembre 2010 a Lecce  - Giornata nazionale dell’infanzia ed adolescenza -11ª ed.
Si celebra il diritto alla libertà di espressione sancito dall’art.13 Convenzione O.N.U.
  • Incontro-dibattito di studenti presso le Officine Cantelmo ore 10.00 - 12.00
  • “ Liberi di esprimerci? Sì, ma … occhio alle regole”
2°raduno dei C.C.R. del Salento a Lecce, da organizzare con Unicef e Provincia di Lecce, previa riunione preliminare dei Sindaci dei Ragazzi a Castrignano de’ Greci.

La Scuola adotta un monumento
L'iniziativa è promossa dalla Fondazione Napoli Novantanove, cui il Comune di Lecce ha aderito dal 1999 con delibera di G.C.. Si tratta un progetto di educazione permanente al rispetto e alla tutela del patrimonio storico-artistico e più in generale dell’ambiente. Adottare un monumento determina un’interazione tra giovani e città, momento formativo essenziale in cui la città “insegna” e nello stesso tempo “apprende” nuovi stimoli per migliorare il suo contesto. E’ uno strumento privilegiato per l’acquisizione delle proprie radici culturali di atteggiamenti positivi e propositivi. I ragazzi prendono sotto la loro tutela un bene, lo sottraggono all’oblio e al degrado e ne promuovono la conservazione. La scuola, inoltre, durante manifestazioni cittadine o in occasione di viaggi di istruzione da parte di altre scolaresche si impegna a fornire il servizio di custodia e guida del monumento prescelto.

  • Edizione 2011
BiblioPoint
L'iniziativa è volta a favorire la promozione e lo sviluppo delle biblioteche scolastiche e la loro apertura al territorio. Alle Scuole di base di Lecce che ospiteranno i Bibliopoint  l’Ente Locale garantirà  supporti organizzativi. Servizi offerti agli studenti: iscrizione e prestito di libri, novità editoriali, prestito interbibliotecario, emeroteca, postazioni internet per la navigazione, incontri con autori, attività culturali.

Funzionario responsabile dei progetti:
Dr.ssa Letizia Babbo
Tel: 0832.682602
Fax: 0832.498081
e-mail: letizia.babbo@comune.lecce.it
Profili utente

News ed Eventi