Menu
Città di LecceCittà di Lecce
Home > L'amministrazione > Settori > Innovazione tecnologica e agenda digitale > Progetti > Patto per la Città di Lecce. Lecce Smart & Com

Patto per la Città di Lecce. Lecce Smart & Com

Al fine di rafforzare la capacità competitiva del sistema commerciale, culturale e turistico della città di Lecce quale sistema territoriale sostenibile, il Comune di Lecce con la presente proposta progettuale intende focalizzarsi in via prioritaria, progettando e sviluppando un insieme di piattaforme tecnologiche ed un portafoglio di servizi a valore aggiunto, su due spazi obiettivo ritenuti strategici per la città:

  • Centro Storico: spazio corrispondente alla città vecchia, delimitato dai resti delle antiche mura, caratterizzato dalla presenza di un’elevatissima densità di luoghi di interesse artistico, storico e culturale così come da spazi dedicati al tempo libero e al divertimento. Il progetto LECCE SMART & COM, attraverso la realizzazione di una piattaforma di servizi basati su nuove modalità di fruizione ed interazione intende potenziare l’offerta turistica rendere l’accesso al bene culturale sempre più coinvolgente e gratificante.
  • Distretto Urbano del Commercio: spazio con la maggiore concentrazione di attività commerciali sul tessuto urbano cittadino e che si sviluppa lungo la direttrice Est-Ovest di Lecce attraversando il cuore della città nuova e della città vecchia. Il progetto prevede la realizzazione di una piattaforma di servizi, secondo un’ottica Town Centre Management, volti al potenziamento e alla promozione del commercio urbano. Ambizione del progetto LECCE SMART & COM è quello di promuovere la costituzione di un Distretto Urbano del Commercio in accordo con la normativa regionale.

Il reale potenziamento dei due spazi obiettivo individuati sarà funzionale alla capacità di armonizzare i bisogni e le spinte dei differenti stakeholder coinvolti a vario titolo negli ambiti turistico e commerciale. Si adotterà quindi, nella progettazione e implementazione delle piattaforme abilitanti nonché nella più complessa fase di sperimentazione pilota, una strategia di tipo bottom up, aggregando intorno alle piattaforme abilitanti, un numero sempre crescente di servizi e di modelli di business differenti, al fine di raggiungere una sufficiente massa critica ed una conseguente sostenibilità economica.

Punto nevralgico del progetto, al cuore della strategia di coinvolgimento e partecipazione, sono le piattaforme di social gaming e di gestione degli open data.

La piattaforma di social gaming rappresenta, assieme alla rete di organizzazioni ed associazioni che ne costituiranno il motore propulsivo, il meccanismo di maggior efficacia ai fini del coinvolgimento dei cittadini nella logica della citta smart. Se ne deduce che sia ai fini del presente progetto che più in generale nel più ampio contesto del percorso di Lecce Smart City, la piattaforma di social gaming rappresenta un elemento di assoluto rilievo.

In modo analogo, la piattaforma di gestione degli open data, assieme all’ecosistema imprenditoriale di startupper e imprese innovative da essa abilitato, rappresenta l’elemento che garantisce la sostenibilità economico finanziaria dell’intera iniziativa. La logica imprenditoriale che ruota attorno all’open data, diviene in questo caso elemento facilitante la creazione di una massa critica di servizi in grado di rendere sostenibile l’intero investimento infrastrutturale di progetto nella fase pilota e nel periodo successivo.

Allegati

News ed Eventi